ARTISTI

GIUSEPPINA GRAVINA: VETRO E FANTASIA DIVENTANO ARTE 

Giuseppina Gravina, artista su vetro. Dopo aver frequentato, a Taranto nel 1986, un corso di specializza
zione sulla tecnica della pittura su vetro, inizia a considerarlo come elemento da decorare, dipingere, traformare con pennel- late di colori vivaci.
Per l’artista il vetro si rivela come un materiale diverso dagli altri, soprattutto per la sua “magica trasparenza”. Estro, fantasia, un certo gusto estetico e tanta pazienza: ecco ciò che serve per lavo- rare su vetro.





Questo è quanto l’artista cerca, partecipando a numerose mostre, di far comprendere a chi ha voglia di scoprire le svariate possibilità che il vetro stesso offre.
Tra le mostre principali: 2002 - Atene (Grecia), Galleria Rogante a Mottola; 2003 - Galleria Giusy a Castellaneta, Moicarte a Taranto; 2004 - CarosinoPalagianello, Palazzo Galeota a Taranto.

Le sue opere vengono realizzate, oltre che su bottiglie, piatti, tavolini, vasi (rose, calle, peonie, narcisi), anche su lastre di vetro di grandi dimensioni: 50x70 cm (raffiguranti donne in stile Liberty, manifesti pubblicitari di fine ‘800) o, addirittura 160x100 cm che valorizzano portoni di stabili o vivacizzano salotti di appartamenti (riproduzione di un acquario, ad esempio).

Giuseppina Gravina vive ed opera a Taranto in Via Emilia n. 2.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna