ARTE SUL WEB - BENVENUTA PRIMAVERA

MARIA AQUARO: LA PUREZZA DELLA PRIMAVERA 

Maria Aquaro è nata e vive a Martina Franca (TA), di formazione giuridica ma la pittura l’ha appassionata sin da bambina. E' un’autodidatta delle varie tecniche pittoriche perfezionate nel corso degli anni, frequentando ateliers romani e parigini.
Dimostra una notevole versatilità per le arti decorative in genere ma, quella che ha prediletto per un certo periodo di tempo, è la pittura su vetro o su acetato per diapositiva.
 

 

MARIA AQUARO - La purezza della primavera - cm 55x75 - pittura su vetro - 2008 

La “purezza della primavera” è simboleggiata dal giglio bianco: una delle allegorie più affascinanti che ha accompagnato, in varie forme, l’umanità nel corso dei secoli. Il giglio è altresì sinonimo di candore e, quin­di, innocenza, verginità. Virtù che l’artista affida ad una femminilità bucolica stretta fra le braccia di una natura amica e familiare, nelle cui rassicuranti atmosfere, è possibile trovare rifugio. (Lucia Basile - Critico d'Arte) 

Info:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna