OCCHIO PARLANTE NOTIZIE

ZIA CATERINA TORNA A TARANTO 

Giovedì, 25 ottobre, alle ore 10,00 i piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale SS. Annunziata di Taranto riceveranno una gradita sorpresa.
Su iniziativa del Lions Club Taranto Poseidon, nella persona della Presidente Angela Pozzessere, Zia Caterina tornerà a Taranto a bordo del suo magico Taxi e del TaxiHome, la nuova casa viaggiante dei “SuperEroi”, così lei chiama i bimbi speciali con patologie oncologiche che combattono ogni giorno la loro battaglia di diritto alla vita.

Il progetto TaxiHome, che è stato riconosciuto dalla Regione Toscana come strumento per l’inclusione e il contrasto del disagio sociale, nasce dal sogno di Zia Caterina di affiancare al magico Taxi Milano 25, un mezzo fuori dal tempo e dallo spazio, un luogo nel quale ci si senta travolti da una dimensione fatata, dove i SuperEroi possano spostarsi e vivere le emozioni di un viaggio senza avvertire il disagio della loro disabilità, in un ambiente protetto che stimoli “il sorriso”, dove ogni desiderio possa avverarsi e dove vivere con normalità il quotidiano anche in un momento di difficoltà.

“I Lions Club Taranto Poseidon, nei loro trent’anni di vita, hanno sempre operato nella sfera della solidarietà verso chi ha bisogno” - ha detto il Presidente Angela Pozzessere - “da sempre sosteniamo diversi progetto rivolti al territorio e in linea con la tematica annuale di studio del Lions Club International relativa alla salute, abbiamo deciso di sostenere Zia Caterina e il progetto del “TaxiHome: un camper per i SuperEroi”.

La visita di Zia Caterina nel reparto di Oncoematologia Pediatrica di Taranto è stata organizzata grazie alla sensibilità del Direttore dei Reparti di Oncooematologia Pediatrica e di Pediatria dott. Valerio Cecinati e alla preziosa collaborazione dell’Associazione S.I.M.BA. ONLUS, Sempre Insieme per il Mondo dei Bambini.

Come ha spiegato la Presidente dott.ssa Deborah Cinquepalmi; “La nostra Associazione SIMBA Onlus si occupa da circa  10 anni di fornire, attraverso donazioni e attività di volontariato attivo, sostegno e accoglienza ai bambini e alle famiglie in degenza presso i Reparti di Pediatria e Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale SS. Annunziata di Taranto. Con Zia Caterina abbiamo costruito negli anni un legame di sostegno reciproco nel servizio rivolto ai piccoli pazienti di oncoematologia; oltre al 25 ottobre al SS. Annunziata, Zia Caterina sarà con noi il 26 ottobre alle 10.00 e sarà accolta  dai bambini della città di Taranto all’inaugurazione della XIV Rassegna del Volontariato del CSV di Taranto che si terrà al Castello Aragonese”.

“Il sogno si vive quotidianamente” - ha detto Zia Caterina - “perché veramente si realizzi un progetto devi avere il coraggio di metterlo in pratica per renderlo poi fruibile da tutti... e il TaxiHome è il simbolo di un cammino condiviso grazie al quale anche i SuperEroi più in difficoltà possano vivere insieme alle loro famiglie l’entusiasmo di un viaggio o di un’avventura speciale. Dobbiamo metterci al servizio dell’altro in un impegno quotidiano, nel credo profondo che la dignità umana è gioia e bellezza. Vorrei che all’uomo fosse restituita la sua dignità di bellezza e di umanità; vorrei che ogni uomo possa essere aiutato a vivere la sua dignità umana anche nel dolore e nella sofferenza; che ognuno si innamori della propria vita e la rendesse bellissima perché ogni vita è  degna di essere vissuta nella sua piena intensità”.

Per chi non ne abbia già sentito parlare, Zia Caterina, conosciuta in tutta Italia per la missione che svolge a bordo del suo Taxi Milano 25, dopo la perdita del suo compagno tassista, Stefano, morto di cancro ai polmoni, ha deciso di dedicare la sua vita ai malati oncologici, trasformando il taxi ereditato in un luogo magico, tutto colorato, e dotato di una rampa per renderlo accessibile anche a chi ha problemi di disabilità motoria.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

OCCHIO PARLANTE NOTIZIE

Per la tutela del Primitivo di Manduria
PER LA TUTELA DEL PRIMITIVO DI MANDURIA La strategia di attacco mes...
Valorizzare Taranto con lo sport
VALORIZZARE TARANTO CON LO SPORT Nella mattinata di martedì 23 apr...
Iolanda “Lotta” per Leporano
IOLANDA “LOTTA” PER LEPORANO Dopo tanti anni di esperienza poli...
Nuovo Direttivo al Circolo Filatelico Massafra
NUOVO DIRETTIVO AL CIRCOLO FILATELICO MASSAFRA Il 30 marzo 2019, pr...
Una settimana per combattere il mal di schiena
UNA SETTIMANA PER COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA Una settimana per cu...
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Maria Arces: Le donne dell'Antica Roma
MARIA ARCES: LE DONNE DELL'ANTICA ROMA Maria Arces vive ed opera...
Banner

SPECIALI

Massafra: dal rupestre all'industria
MASSAFRA: DAL RUPESTRE ALL'INDUSTRIA  Cenni storici La storia di Massafra ha origini antichiss...
Banner

PAGINE UTILI

PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO
PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO Con la Pasticceria La Panna dol...
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO Folder Immagine srl è nata nel ...
PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)
PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)&n...
BAR ARGENTO - STATTE (TARANTO)
BAR ARGENTO - STATTE (TARANTO) Bar Argento, per i vostri momen...
MACELLERIA OLINDO CARNI - TARANTO
MACELLERIA OLINDO CARNI - TARANTO  Olindo Carni nasce n...
STUDIO DOTTOR LUIGI CARELLA SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA - TARANTO
STUDIO DOTTOR LUIGI CARELLA SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA - TARANTO ...
Giuseppe Amoroso De Respinis: equilibrio nelle luci e colori
GIUSEPPE AMOROSO DE RESPINIS: EQUILIBRIO NELLE LUCI E COLORI  Giuseppe Amoroso De Respinis nasce a Bisaccia (AV), vive ed opera a Sant’Angelo dei Lombardi (AV). Senza tralasciare il suo già tracciato percorso di studi, affianca l...