OCCHIO PARLANTE NOTIZIE

PRIMITIVO DI MANDURIA IN CONTROTENDENZA 

Una vendemmia in controtendenza per il Primitivo di Manduria: qualità mantenuta, quantità in diminuzione e tenuta dei prezzi. A un mese e mezzo dalla fine della vendemmia nella zona del Primitivo di Manduria doc, pur non avendo ancora i dati definitivi, il Consorzio di Tutela traccia le prime conclusioni.

“A differenza infatti dal resto d’Italia e della Puglia, la vendemmia 2018 per il Salento in generale, e in particolare per il Primitivo di Manduria ha mostrato una flessione quantitativa” - ha affermato Roberto Erario, Presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria - “Nonostante un'annata difficile dovuta alle grandinate che hanno colpito solo alcune delle zone della nostra areale, la nostra doc rimane forte nel mercato con un valore crescente. Questo grazie anche ai produttori che hanno privilegiato le basse rese anche di fronte ai cali quantitativi. I mercati mondiali, quelli orientali in testa, amano i nostri vini e cominciano a pretendere certificazione di qualità e sostenibilità”.

I primi dati sulla vinificazione per il Primitivo di Manduria confermano una diminuzione delle rese dal 70% al 55% per una maggior presenza di grappoli appassiti in vigna e i costi delle uve invariati rispetto alla precedente annata.

Gli assaggi in cantina evidenziano prodotti interessanti, con una buona forza acida e notevole corredo aromatico, e nonostante il maltempo, la vendemmia 2018 svela potenzialità inaspettate e, sostanzialmente, si conclude con un bilancio positivo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

OCCHIO PARLANTE NOTIZIE

Il Salento vuole vivere
IL SALENTO VUOLE VIVERE Sono arrivati da tutto il Salento: olivicol...
Tony Cannone aderisce a Fratelli d'Italia
TONY CANNONE ADERISCE A FRATELLI D'ITALIA Si rafforza il gruppo di ...
Iolanda “Lotta” per Leporano
IOLANDA “LOTTA” PER LEPORANO Dopo tanti anni di esperienza poli...
Nuovo Direttivo al Circolo Filatelico Massafra
NUOVO DIRETTIVO AL CIRCOLO FILATELICO MASSAFRA Il 30 marzo 2019, pr...
Ancora crisi per l'agricoltura
ANCORA CRISI PER L'AGRICOLTURA Agricoltura sempre più in crisi e a...
Luca Lazzàro nuovo Presidente di Confagricoltura Puglia
LUCA LAZZARO NUOVO PRESIDENTE DI CONFAGRICOLTURA PUGLIA Tarantino, ...
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Lucia Pelagi: Amata terra mia
LUCIA PELAGI: AMATA TERRA MIA  Lucia Pelagi nasce a Grottagli...
Banner

SPECIALI

Le prelibatezze tipiche pasquali nelle tradizioni di un territorio
LE PRELIBATEZZE TIPICHE PASQUALI NELLE TRADIZIONI DI UN TERRITORIO La Pasqua vive, a prescin...
Banner

PAGINE UTILI

BAR ARGENTO - STATTE (TARANTO)
BAR ARGENTO - STATTE (TARANTO) Bar Argento, per i vostri momen...
PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO
PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO Con la Pasticceria La Panna dol...
PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)
PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)&n...
MACELLERIA OLINDO CARNI - TARANTO
MACELLERIA OLINDO CARNI - TARANTO  Olindo Carni nasce n...
STUDIO DOTTOR LUIGI CARELLA SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA - TARANTO
STUDIO DOTTOR LUIGI CARELLA SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA - TARANTO ...
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO Folder Immagine srl è nata nel ...
Francesco Zanghi: l'essenza spirituale della materia
FRANCESCO ZANGHI: L'ESSENZA SPIRITUALE DELLA MATERIA  Con la vena artistica nel sangue, Francesco Zanghi ha conseguito il diploma di maturità al Liceo artistico Lisippo di Taranto. Consegue la laurea in Architettura presso la Facol...