EVENTI ALTRO

A TARANTO RIVIVONO I SAPORI E LO SPORT DI UN TEMPO 

Sarà il Parco archeologico di Collepasso a Taranto (in via Rondinelli n° 20 nei pressi della Scuola Aeronautica SVAM), tornato fruibile grazie alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e paesaggio di Brindisi, Lecce e Taranto, ad ospitare l’evento "Viaggio nei sapori del tempo. L'enogastronomia a Taranto tra sport e cultura" ideato dal regista Massimo Cimaglia, prodotto dalla società Teseo, guidata da un altro tarantino, Antonio Mancini, e sovvenzionato dal programma regionale InPuglia365.

Gli appuntamenti, ad ingresso gratuito, si terranno in due fine settimana: sabato 24 e domenica 25 novembre, sabato 1 e domenica 2 dicembre 2018 dalle ore 10:30 alle 13:30.

Il viaggio punta ad una fruizione del territorio e dell'enogastronomia attraverso attività teatrali, sportive e prodotti locali. Previste visite guidate in italiano e in inglese e degustazioni di prodotti senza glutine. Seguendo la strada del piano strategico della Regione Puglia, il percorso si snoderà in quattro mattinate che si apriranno con una visita guidata dell’area archeologica di Collepasso, a cura degli esperti della cooperativa Polisviluppo, seguita da eventi sempre diversi.
A collaborare inoltre la Pro Loco di Taranto per il servizio Info Point. Si consiglia di raggiungere il Parco utilizzando l’autobus 1/2, scendendo alla fermata “Mazzola”, che si trova a circa 100 metri.

Si comincia sabato 24 novembre alle 10:30 con la visita nel Parco. Successivamente (11:30 circa) il reading del testo originale “L’ultima vittoria” di Barbara Gizzi, ispirato al celeberrimo Atleta di Taranto, narrato da Massimo Cimaglia in compagnia di musicisti e dell'attrice Valeria Cimaglia. La declamazione sarà lo spunto per rievocare anche la figura di un altro personaggio straordinario: Icco di Taranto, atleta e medico che comprese per primo l'importanza dell'alimentazione in campo sportivo. E uno dei piatti che Icco utilizzava per la sua dieta verrà preparato e offerto al pubblico dalla chef Valentina De Palma.

Domenica 25 novembre ore 10:30 visita nel Parco. Alle 11:30 circa la giornata dei bambini con attività di gioco ispirate agli sport dell'antico pentathlon. Un istruttore del Coni guiderà l'evento che prevede anche la partecipazione di un nutrizionista sportivo che illustrerà i vantaggi della dieta mediterranea. Seguirà una gustosa merenda tematica. L’invito è rivolto alle famiglie: ogni piccolo potrà giocare, fare sport, divertirsi e mangiare prodotti genuini.

Sabato 1 dicembre alle 10:30 visita nel Parco. Al termine dell’escursione, alle 11:30, il giornalista Giuseppe Mazzarino, esperto di cibo dell'antichità, racconterà la tradizione alimentare spartana, soffermandosi in particolare sui sissizi, pasti in comune dei cittadini delle comunità doriche. La narrazione, animata da attori, sarà seguita dalla degustazione dei piatti preparati dagli studenti dall'Istituto Alberghiero Mediterraneo di Pulsano.

Domenica 2 dicembre la visita del Parco alle 10:30. A seguire si parlerà della tradizione gastronomica con l'intervento di Marcello Carrozzo della Masseria Urbana di Crispiano, impresa sociale impegnata sul fronte della produzione agricola basata sul rispetto della natura. Si potranno gustare prodotti del territorio, accompagnati dalla narrazione di attori sulla tradizione enogastronomica tarantina. Sono invitate mamme e nonne con le loro ricette di famiglia.

Il ricco calendario di eventi è stato presentato nella sede tarantina della Soprintendenza ai Beni Architettonici, alla presenza degli organizzatori, della dott.ssa Laura Masiello in rappresentanza dalla Soprintendenza, e del prof. Nicola Fortunato che ha portato il saluto del rettore Antonio Uricchio dell’Università di Bari.

Massimo Cimaglia ha detto: “Le suggestioni, i sapori e le sensazioni aiutano il turista a sentire profondamente la bellezza di Taranto, a dare nuove immagini e spessore alle tradizioni. Solo attraverso gli incontri e i racconti, è possibile godere di un territorio affascinante come il nostro”.

A Roma per impegni istituzionali, l’assessore regionale al Turismo Loredana Capone, ha fatto sentire la sua vicinanza attraverso un videomessaggio: “Taranto è una città bellissima, dal paesaggio alla cultura, e il nostro sforzo deve puntare a farla conoscere di più. Ringrazio Massimo e tutte le associazioni che si impegnano in questo grande lavoro di promozione della cultura.”

Laura Masiello ha aggiunto: “A nome del Soprintendente Maria Piccarreta porgo il nostro entusiasmo per un’iniziativa che vuole far vivere il Parco di Collepasso di Taranto, un’area preziosa che deve essere conosciuta a tutti”.

Il progetto vede il sostegno di Regione Puglia, la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto, dell’Istituto Superiore Alberghiero “Mediterraneo”, del Coni Puglia, della Pro Loco di Taranto, della Masseria Urbana di Crispiano, e il patrocinio di Comune e Provincia di Taranto.






PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO
Via Dante, 219/c
tel. 099 7363125

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

ARTISTI

Raffaele Boccia: stati d'animo nella natura
RAFFAELE BOCCIA: STATI D'ANIMO NELLA NATURA  Tra le esigenze più i...
Nadia Lolletti: passioni e ricordi
NADIA LOLLETTI: PASSIONI E RICORDI  Nadia Lolletti vive e lavora a ...
Laura Maniscalco Blasi: La poetessa del colore
LAURA MANISCALCO BLASI: LA POETESSA DEL COLORE Laura Maniscalco Bla...
Ciro Lupo: artista sensibile al richiamo della sua terra
CIRO LUPO: ARTISTA SENSIBILE AL RICHIAMO DELLA SUA TERRA  Ciro Lupo...
Francesco Zanghi: l'essenza spirituale della materia
FRANCESCO ZANGHI: L'ESSENZA SPIRITUALE DELLA MATERIA  Con la vena a...
Lorenzo Intermite: oltre i confini e i limiti della realtà
LORENZO INTERMITE: OLTRE I LIMITI E I CONFINI DELLA REALTA'  Lorenz...
Fausta Roussier Fusco: la smisurata bellezza della natura
FAUSTA ROUSSIER FUSCO: LA SMISURATA BELLEZZA DELLA NATURA  Fausta R...
Angela Maggipinto: travolgente passione per l'arte
ANGELA MAGGIPINTO: TRAVOLGENTE PASSIONE PER L'ARTE  Angela Maggipin...
Armida Labonia: cantastorie dell'anima
ARMIDA LABONIA: CANTASTORIE DELL'ANIMA  Armida Labonia nasce a Crot...
Sergio Capuzzimati: intimistica visione della memoria e dei sentimenti
SERGIO CAPUZZIMATI: INTIMISTICA VISIONE DELLA MEMORIA E DEI SENTIMENTI&n...
Rosalba Todaro: amore per la vita...
ROSALBA TODARO: AMORE PER LA VITA...  Rosalba Todaro vive e opera a...
Marcello Buccolieri: i colori del legno
MARCELLO BUCCOLIERI: I COLORI DEL LEGNO Marcello Buccolieri na...
Rosa Ressa: sentimento e nostalgia tra luci e colori tenui
ROSA RESSA: SENTIMENTO E NOSTALGIA TRA LUCI E COLORI TENUI Rosa Res...
Annalisa Leone: uno stile immediato e diretto
ANNALISA LEONE: UNO STILE IMMEDIATO E DIRETTO  Annalisa Leone nasce...
Antonella De Santis: l'arte di sabbia
ANTONELLA DE SANTIS: L'ARTE DI SABBIA  Antonella De Santis è nata ...
Antonella Zinno: la realtà con fantasia e colori
ANTONELLA ZINNO: LA REALTA' CON FANTASIA E COLORI Antonella Zinno h...
Giuseppe Amoroso De Respinis: equilibrio nelle luci e colori
GIUSEPPE AMOROSO DE RESPINIS: EQUILIBRIO NELLE LUCI E COLORI  Giuse...
Maria Teresa Di Nardo: le favole che diventano realtà
MARIA TERESA DI NARDO: LE FAVOLE CHE DIVENTANO REALTA'  Maria Tere...
Antonia Acri: la natura attraverso i colori dell'anima
ANTONIA ACRI: LA NATURA ATTRAVERSO I COLORI DELL'ANIMA  Antonia Acr...
Laura Carone: dal visibile all'invisibile
LAURA CARONE: DAL VISIBILE ALL'INVISIBILE Laura Carone nasce a Gall...
Elena Rovito: la sua pittura è lo specchio del suo animo
ELENA ROVITO: LA SUA PITTURA E' LO SPECCHIO DEL SUO ANIMO  Elena Ro...
Giuseppina Mazza: l'armonia delle forme
GIUSEPPINA MAZZA: L'ARMONIA DELLE FORME  Giuseppina Mazza vive ed o...
Gianfranco Vasile: i colori dell'anima
GIANFRANCO VASILE: I COLORI DELL'ANIMA Gianfranco Vasile è un arti...
Letizia Gangemi: colori e forme in libertà
LETIZIA GANGEMI: COLORI E FORME IN LIBERTA' Maria Letizia Gangemi, ...
Franco Clary: un'altalena tra sogno e realtà
FRANCO CLARY: UN'ALTALENA TRA SOGNO E REALTA' Una vita al servizio ...
Lucia Basile: artista poliedrica e sensibile ad ogni forma d'arte
LUCIA BASILE: ARTISTA POLIEDRICA E SENSIBILE AD OGNI FORMA D'ARTE L...
Egidio Bitonto: viaggio nel mito e nella leggenda
EGIDIO BITONTO: VIAGGIO NEL MITO E NELLA LEGGENDA  Egidio Bitonto n...
Anna Maria Ancona: la tavolozza dell'anima
ANNA MARIA ANCONA: LA TAVOLOZZA DELL'ANIMA  Il virtuosismo poetico ...
Giuseppina Gravina: vetro e fantasia diventano arte
GIUSEPPINA GRAVINA: VETRO E FANTASIA DIVENTANO ARTE  Giuseppina Gra...
Rocco Grippa: un mondo surreale ricco di mito e di mistero
ROCCO GRIPPA: UN MONDO SURREALE RICCO DI MITO E DI MISTERO  Rocco G...
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
L'Occhio Parlante 2008: ricordi
L'OCCHIO PARLANTE 2008: RICORDI Alcune immagini (in ordine alf...
Banner

SPECIALI

Massafra: dal rupestre all'industria
MASSAFRA: DAL RUPESTRE ALL'INDUSTRIA  Cenni storici La storia di Massafra ha origini antichiss...
Banner

PAGINE UTILI

PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)
PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)&n...
STUDIO DOTTOR LUIGI CARELLA SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA - TARANTO
STUDIO DOTTOR LUIGI CARELLA SPECIALISTA IN CARDIOLOGIA - TARANTO ...
BAR LA ROSA - TARANTO
BAR LA ROSA - TARANTO Il Bar La Rosa apre nel 1994 grazie all'...
MACELLERIA OLINDO CARNI - TARANTO
MACELLERIA OLINDO CARNI - TARANTO  Olindo Carni nasce n...
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO Folder Immagine srl è nata nel ...
PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO
PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO Con la Pasticceria La Panna dol...
Maria Teresa Di Nardo: le favole che diventano realtà
MARIA TERESA DI NARDO: LE FAVOLE CHE DIVENTANO REALTA'  Maria Teresa Di Nardo nasce a Carosino in provincia di Taranto. Si trasferisce nel capoluogo ove tutt’ora risiede. Consegue il diploma di Maestro d’Arte Ceramica presso l...