OCCHIO PARLANTE NOTIZIE

STOP ALLA CRESCITA DI VIGNETI DI PRIMITIVO 

Stop alla crescita dei vigneti a denominazione nel territorio del Primitivo di Manduria per riequilibrare il mercato con una gestione della superficie vitata e della capacità produttiva.
La Regione Puglia ha dato l’ok alla richiesta del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria per il blocco totale della rivendicazione delle uve destinate a produrre Primitivo di Manduria dop nel prossimo triennio.





“Una richiesta” - ha dichiarato Mauro di Maggio, presidente del Consorzio di Tutela - “che abbiamo voluto per riequilibrare il mercato attraverso un maggiore controllo”.

Il blocco dell’iscrizione di nuovi vigneti è previsto per tre anni a partire dal 31 luglio 2020.

La denominazione Primitivo di Manduria dop è passato nelle ultime 4 campagne vitivinicole (2016, 2017, 2018 e 2019) da 3460 ettari a 4592 ettari con un aumento di oltre 30%.

“Avendo ricevuto l’incarico Erga Omnes con le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione” - ha concluso di Maggio - “abbiamo deciso di non aumentare la superficie coltivata per mantenere stabilità sia dei prezzi sia degli standard qualitativi. La situazione di mercato attualmente non è critica, i prezzi sono stabili, tuttavia, in prospettiva, l’aumento dell'offerta va gestito per tutelare la remuneratività della filiera”.


.Per la pubblicità su www.occhioparlante.it

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

OCCHIO PARLANTE NOTIZIE

Primo CdA per Kyma
PRIMO CDA PER KYMA Si è insediato il nuovo CdA di “Kyma Ambiente...
Raffaele Ignazzi resta alla guida del GAL
RAFFAELE IGNAZZI RESTA ALLA GUIDA DEL GAL L'assemblea dei soci del ...
Ripartenza post covid per le scuole tarantine
RIPARTENZA POST COVID PER LA SCUOLE TARANTINE Un milione di euro pe...
Medicina a Taranto
MEDICINA A TARANTO A seguito dell’accreditamento, avvenuto circa ...
Pregiudizio vergognoso
PREGIUDIZIO VERGOGNOSOMaurizio Pasca, Presidente del SILB (Associaz...
Partita la gara per il Ponte Simeone
PARTITA LA GARA PER IL PONTE SIMEONE Pubblicata la gara per l’aff...
Al via la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Taranto
AL VIA LA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA' DELLA PROVINCIA DI TARANTO ...
In provincia di Taranto ripartono i cantieri
IN PROVINCIA DI TARANTO RIPARTONO I CANTIERI L'Amministrazione prov...
MiniCovid a Taranto
MINICOVID A TARANTO Consegnato il 9 giugno 2020, alla presenza del ...
Prima nave per il Molo Polisettoriale di Taranto
PRIMA NAVE PER IL MOLO POLISETTORIALE DI TARANTO Il Presidente dell...
Stop alla crescita di vigneti di Primitivo
STOP ALLA CRESCITA DI VIGNETI DI PRIMITIVO Stop alla crescita dei v...
Nuovo Presidente Pari Opportunità Provincia di Taranto
NUOVO PRESIDENTE PARI OPPORTUNITA' PROVINCIA DI TARANTO Si è svolt...
Banner
Banner
Banner

VENDESI

Coppia con bue
Rocco Grippa - Annunciazione 3° Millennio
Buddha che ride
Antonia Acri - Il profumo dei ricordi
Castello in vendita, a Montalcino
Portacandela Tre Donne
Banner

SPECIALI

Pasqua: la Settimana Santa a Taranto
PASQUA: LA SETTIMANA SANTA A TARANTO I riti della Settimana Santa a Taranto hanno origine nel XVIII sec....

PAGINE UTILI

PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO
PASTICCERIA LA PANNA - TARANTO Con la Pasticceria La Panna dol...
CAFFE' DELLE ROSE - MARTINA FRANCA (TARANTO)
CAFFE' DELLE ROSE - MARTINA FRANCA (TARANTO) Di padre in figli...
BAR ARGENTO - STATTE (TARANTO)
BAR ARGENTO - STATTE (TARANTO) Bar Argento, per i vostri momen...
STUDIO CONTE FRANCESCO - TARANTO
STUDIO CONTE FRANCESCO - TARANTO Lo Studio Conte Francesco ope...
PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)
PANIFICIO FOCACCERIA GASTRONOMIA LA BAGUETTE - SAN VITO (TARANTO)&n...
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO
FOLDER IMMAGINE SRL - TARANTO Folder Immagine srl è nata nel ...
Giuseppina Gravina: vetro e fantasia diventano arte
GIUSEPPINA GRAVINA: VETRO E FANTASIA DIVENTANO ARTE  Giuseppina Gravina, artista su vetro. Dopo aver frequentato, a Taranto nel 1986, un corso di specializzazione sulla tecnica della pittura su vetro, inizia a considerarlo come elem...