L’ULTIMA FRONTIERA DELLA DIAGNOSI MULTIMARCA

Axone Nemo 2 è appena entrato in commercio ma sta già facendo parlare di se. La nuovissima versione del celebre viasualizzatore di diagnosi Texa è pronta ad imporsi ancora una volta sul mercato, forte di alcune peculiarità tecniche esclusive.

Ancora più rapido e potente Axone Nemo 2 garantisce interventi sui veicoli completi e precisi.

Disponibile già per gli ambienti CAR, TRUCK, OFF-HIGHWAY, BIKE e MARINE, è pronto a riconfermarsi come autentico punto di riferimento nel mondo dei diagnostici.
Dispone di uno schermo capacitivo da 12 pollici, protetto da vetro Gorilla Glass perfettamente visibile anche in condizioni di piena luce solare. All’interno il sistema operativo Windows 10 Enterprise è spinto da un processore Intel Pentium Quad Core N5000 con memoria RAM da 8 Giga LPDDR4 e storage da 250 GB SSD PCle 4,2. Altra caratteristica distintiva è la presenza di due fotocamere, una frontale e una posteriore, da 5 mega pixel. Grazie al suo potente hardware e al software IDC5 dedicato, Axone Nemo 2 è velocissimo, capace di migliorare ulteriormente le già eccellenti prestazioni che caratterizzavano la precedente generazione di strumenti Texa.

Data la sempre maggiore presenza di elettronica sui veicoli, la sua grande rapidità di calcolo rappresenta un validissimo aiuto per il tecnico riparatore. Alla tante qualità già citate Texa ha abbinato lo stile, la cura estetica  e l’attenzione nell’utilizzo di materiali che hanno contribuito a renderla celebre nel mondo dell’aftermarket automotive.
Per questo la scocca esterna è stata costruita in magnesio, materiale che conferisce maggiori robustezza e leggerezza, assicurando al contempo un ottimale livello di dissipazione termica. Altro elemento distintivo è lo standard militare MIL-STD 810G (transi drop test) che rende lo strumento resistente agli urti e alle cadute.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*