Kyma Ambiente a Ecomondo 2021

È il più grande evento in tema di sviluppo di un ecosistema imprenditoriale innovativo e sostenibile. La filiera dell’economia circolare, ecodesign ed efficienza al recupero e valorizzazione di materia prima ed energia. Trasporti, bonifiche e riqualificazione di aree contaminate favorendo il networking internazionale. Tutto questo e molto altro a Ecomondo 2021 – The Green Technology Expo, a Rimini, dal 26 al 29 ottobre 2021 e Kyma Ambiente è tra i protagonisti con uno spazio dedicato all’azienda partecipata del Comune di Taranto all’interno del padiglione di Confindustria Cisa Ambiente nazionale nel quartiere fieristico di Rimini.

Il forum è organizzato da Italian Exhibition Group in collaborazione con Ministero degli Affari esteri, Italian Trade Agency e in contemporanea con Key Energy.

Una delegazione della dirigenza aziendale coordinata dal presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli e i rappresentanti del Comune di Taranto relazioneranno giovedì 28 ottobre 2021 alle ore 14:00. Per l’occasione, sarà presentato e proiettato in anteprima nazionale il video promozionale ideato e realizzato da Kyma Ambiente e dai suoi operatori con la collaborazione di Comieco per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della raccolta differenziata. Protagonisti della produzione, donne e uomini in forza all’azienda.

L’intervento del presidente Mancarelli sarà incentrato su Taranto, l’ecosistema e il riutilizzo del rifiuto come risorsa. Un approfondimento sui lavori in atto in tema di economia circolare, chiusura del ciclo e il principio di prossimità dei rifiuti. Saranno illustrati i progetti in corso e in cantiere dell’azienda partecipata, che punta a potenziare l’esistente e farsi trovare pronta al futuro. Impianto di selezione, di compostaggio, Ecobox Kyma 4.0, Ecocompattatore Kyma 4.0 e il prossimo impianto di raccolta pneumatica dei rifiuti: Taranto al passo con le nuove disposizioni europee su sostenibilità e tutela ambientale.

“Essere a Rimini è un grande prestigio, ma soprattutto una straordinaria occasione per fare conoscere a livello internazionale la Taranto ecosostenibile» commenta il presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli – Attenzione e collaborazione con realtà importanti per progetti operativi: «Ringraziamo Confindustria Cisa Ambiente per averci riservato uno spazio non solo strutturale, ma di vera e fattiva cooperazione. Parleremo di fatti concreti, di progetti realizzati e che stanno prendendo forma. Ecomondo è un appuntamento chiave per il nostro territorio, per amplificare le buone pratiche che vengono adottate nella nostra città”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*