Quel Millenovecento 69, a Grottaglie

L’Associazione Artistico -Culturale Utòpia presenta, con il coordinamento della Direttrice Artistica Gabriella Rodia, il  Romanzo dal titolo “ Quelmillenovecento 69”, di Giuseppe Resta, edito da “I Libri di Icaro”.

Quel Millenovecento 69”, romanzo  dall’Architetto e Scrittore Giuseppe Resta, tratta avvenimenti di quel periodo. C’è un momento nella vita delle Nazioni in cui, arrivate ad un certo punto preciso della propria storia, ogni cosa sembra arrestarsi e tutto indugia ad andare avanti.                                                                                                                                      Da qui nasce il forte desiderio di costruire qualcosa senza neanche sapere da dove iniziare, ma non tutto il male viene per nuocere! Inizia così sul finire degli anni ’60,  una singolare trasformazione nella Cultura e nell’Economia di ogni Paese, compresa la nostra Italia. E’ proprio nel bel mezzo di questo contesto di trasformazione e crescita che l’Autore ci racconta una storia ambientata nella stagione più bella dell’anno, l’Estate, tra i paesaggi del magnifico Salento. Il protagonista della storia è Lu Luigi, un giovane quattordicenne che nel suo percorso di crescita si trova travolto da un turbinio di nuove esperienze tra sentimenti e turbamenti adolescenziali, il primo lavoro, il primo stipendio, il primo motorino, i primi innamoramenti, il primo bacio”. – ha detto Gabriella Rodia.

L’evento avrà luogo il 7 maggio 2022 ore 19.00 in Via Mafalda Di Savoia, 85 Grottaglie (Ta).                                                                                                                                 Nel corso della serata interverranno il Dott. Ciro Petrarulo (Presidente di Utòpia), la Prof.ssa Evelyn Zappimbulso che dialogherà con l’Autore Giuseppe Resta. Le letture saranno curate da Giuliana Motolese e Pierluigi Zinzanella.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*